Un lucernese è il miglior meccatronico automobilistico della Svizzera

Campionati svizzeri 2023

Un lucernese è il miglior meccatronico automobilistico della Svizzera

17 settembre 2023 agvs-upsa.ch – Nevio Bernet di Ufhusen LU è stato incoronato campione svizzero di meccatronico d'automobili 2023 agli SwissSkills Championships 2023 alla Fiera della formazione professionale di Berna. Sono saliti sul podio anche Abinas Uthayarasa di Lauperswil BE e Noah Frey di Studen BE​. Sascha Rhyner


Da sinistra: Olivier Maeder della direzione dell'UPSA con i vincitori della medaglia Abinas Uthayarasa, Nevio Bernet e Noah Frey. Foto: media UPSA​

I padiglioni del Bea-Expo di Berna erano pieni di attività. Bambini, giovani e genitori si muovevano tra i corridoi della fiera delle carriere e della formazione di Berna. Solo allo stand dell'Unione professionale svizzera dell'automobile (UPSA) il lavoro era molto concentrato. Da giovedì a domenica si sono svolti i campionati professionali svizzeri ufficiali per meccatronici d'automobili.



Il vincitore delle qualificazioni ha prevalso anche nella finale. Nevio Bernet aveva già completato la sua gara nel primo gruppo giovedì e ha dovuto aspettare fino a domenica sera per avere la certezza della vittoria. Il sollievo è stato ancora più grande per il ventenne lucernese, che era già arrivato secondo agli SwissSkills dell'anno scorso dietro a Fabio Bossart, che quest'anno non può più partecipare. "Sono sopraffatto. Non me l'aspettavo proprio, quindi sono ancora più felice", ha detto il vincitore superiore, che lavora alla Dorfgarage Wagner di Zell LU. "Non è mai stato un problema quando sono dovuto andare via prima; il supporto è sempre stato presente", ringrazia Bernet il suo datore di lavoro.



Proprio come l'anno scorso, Abinas Uthayarasa e Noah Frey si sono classificati direttamente dietro Bernet, ma in ordine inverso. Soprattutto per il ventenne Uthayarasa si tratta di una soddisfazione. Un anno fa aveva mancato il podio per un solo quarto di punto. "Mi ha fatto arrabbiare ed è stata la motivazione che mi ha spinto a gareggiare di nuovo", ha spiegato Uthayaras, che si è comunque guadagnato il podio con un'ottima finale domenica. Le medaglie saranno consegnate domenica sera da Olivier Maeder, membro del Consiglio Direttivo dell'UPSA responsabile della formazione, e sotto gli occhi dei membri della ZV presenti Charles-Alber Hediger, Dominique Kolly, Barbara Germann e René Degen.

Nel corso dei quattro giorni, 20 partecipanti hanno portato a termine i difficili compiti in ciascuna delle cinque postazioni. Le sfide erano molte e varie: alla stazione di frenata, il compito era quello di rimediare ai guasti dell'ABS. Alla postazione di meccanica, le competenze tecniche dei partecipanti sono state messe alla prova sul telaio e sullo sterzo. Anche alla stazione di meccanica del motore sono state richieste competenze meccaniche; la testa del cilindro smontata doveva essere misurata e valutata. In un'altra stazione, l'impianto elettrico presentava vari guasti che dovevano essere individuati e corretti. Infine, il motore è entrato in sciopero nella stazione di gestione del motore. Qui, con l'aiuto di strumenti diagnostici, si dovevano individuare i componenti e le spine che non funzionavano. Ogni elemento aveva 70 minuti per essere completato.


Alina Knüsel, Sophie Schumacher e Roger Ruch (da sinistra) decideranno il vincitore della categoria veicoli commerciali alle WorldSkills.​

Anteprima WorldSkills con due donne
I tre migliori meccatronici d'automobili (Bernet, Uthayarasa, Frey) si sono qualificati per la selezione alle WorldSkills del prossimo settembre a Lione (Francia) con le loro prestazioni. Per la prima volta, l'UPSA gareggerà anche nella categoria veicoli commerciali alle WorldSkills. I tre migliori classificati nella finale dei campionati SwissSkills, Alina Knüsel (Meierskappel LU), Roger Ruch (Kappelen BE) e Sophie Schumacher (Hagneck BE), decideranno tra loro in una gara di selezione entro la fine dell'anno. Knüsel ha mancato di poco il podio con il quarto posto.

Vincere i campionati nazionali professionali ha già aperto molte porte e dato un grande impulso alla propria carriera. Lo conferma Riet Bulfoni dei Grigioni, che ha partecipato come esperto ai campionati. "Sono qui perché voglio restituire qualcosa al team di Autoprofessioni e a tutte le persone che ci sono dietro", dice. "In questi anni ho potuto trarre enormi benefici professionali". Bulfoni ha vinto la medaglia d'argento nel 2016 e ha partecipato alle WorldSkills 2017 ad Abu Dhabi con la delegazione svizzera. Ora gestisce un'attività di garage in proprio: "Sono riuscito a rilevare l'azienda in cui ho svolto l'apprendistato". Anche Florent Lacilla, campione WorldSkills a Dresda nel 2022, ha partecipato come esperto ed è rimasto impressionato dai partecipanti: "È emozionante vedere come le persone affrontano il problema e vedere i diversi approcci. Per me è molto interessante". Damian Schmid, vincitore delle EuroSkills 2021, concorda con il suo collega esperto. "Essere un esperto offre l'opportunità unica di lavorare con persone esperte e affermate del settore automobilistico e di creare una buona rete", afferma l'uomo della Svizzera orientale.

Grande interesse per le professioni dell'auto
Markus Schwab, responsabile della tecnologia automobilistica e degli esami presso l'UPSA, sa quanto sia difficile. Dal 2018 è responsabile dell'impostazione e della gestione degli esami presso SwissSkills. "Risolvere tutti i problemi e gli errori è molto difficile. Per riuscirci, tutto deve funzionare in modo ottimale", afferma. Inoltre, afferma, non bisogna dimenticare il fattore stress in fiera. "È una situazione d'esame, quindi alcune persone sono anche nervose. Ci sono anche molti visitatori che stanno in disparte a guardare".

Oltre al campionato professionale, l'UPSA ha informato i visitatori della Fiera delle professioni e della formazione di Berna sulle professioni automobilistiche e sulle opportunità offerte dalla formazione nell'industria automobilistica. Alcuni visitatori si erano preparati specificamente per la loro visita alla fiera con dei questionari, altri hanno passeggiato spontaneamente nello stand dell'UPSA e hanno osservato con interesse gli esperti del settore che si sono avvicendati sulle cinque postazioni. "La versatilità delle nuove tecnologie di azionamento rende i vari percorsi di formazione nell'industria automobilistica un settore professionale estremamente stimolante e innovativo, con reali opportunità future", è convinto Olivier Maeder, membro del Consiglio direttivo dell'AGVS responsabile della formazione.


Nevio Bernet ha avuto il morso necessario ai Campionati Svizzeri delle Competenze.​

Ecco altre immagini

La classifica degli SwissSkills Championship 2023:
1° Nevio Bernet, Ufhusen LU
2° Abinas Uthayarasa, Lauperswil BE
3° Noah Frey, Studen BE
4° Joshua Heiniger, Oeschenbach BE
4° Alina Knüsel, Meierskappel LU
6° Thibaut Rey, Châtel-st-Denis FR
7° Roger Ruch, Kappelen BE
8° Sophie Schumacher, Studen BE
9° Kevin Udry, Aven VS
10° Noah Müller, Kägiswil OW
11° Fabian Spühler, Hindelbank BE
12° Roland Oberhänsli, Thayngen SH
13° Janis Kimo Messer, Fraubrunnen BE
14° Simon Yann Cherbuin, Corcelles-prés-Payerne VD
15° Elia Di Domenico, Jona SG
16° Vanessa Schüpbach, Aarwangen BE
17° Matteo Glielmi, Vaulruz FR
18° Silas Scherrer, Oberwil BL
19° Loïc Bénon, Grenilles FR
20° Rafael Gomes, Nottwil LU

Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

2 + 6 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti