Lanciata la campagna sui social media «Cogli la tua occasione»

13 luglio agvs-upsa.ch – Gli apprendisti di tutte le regioni linguistiche in video messaggi esortano chi è alla ricerca di un posto di apprendistato a candidarsi ancora nell’estate del 2020. L’UPSA sostiene la campagna e spera di riuscire a coprire i circa 500 posti di apprendistato ancora disponibili nell’industria automobilistica svizzera.


cst. Sono la spina dorsale della formazione professionale e di importanza centrale per l’economia svizzera: le aziende formatrici. E sono gli specialisti e i dirigenti del domani: i giovani che si stanno formando oggi. La pandemia di coronavirus, tuttavia, pone il mercato dell’apprendistato di fronte a varie sfide. Da un lato, sono state interessate le procedure di reclutamento come gli stage d’orientamento o i colloqui di presentazione. D’altro canto, il processo di reclutamento e l’assegnazione dei posti di apprendistato hanno ripreso con un certo ritardo.

Per garantire che il maggior numero possibile di giovani trovi un posto di apprendistato entro l’estate 2020 e che le aziende formatrici possano occupare i posti di formazione vacanti, in primavera è stata lanciata la task force «Prospettiva per la formazione professionale nel 2020». Il gruppo di lavoro è composto da partner e riunisce a un tavolo Confederazione, cantoni e parti sociali. Monitorando il mercato dei posti di apprendistato e dei neodiplomati, fornendo sostegno finanziario e con varie misure come le «borse last minute», la task force mira a raggiungere gli obiettivi prefissati. Anche la comunicazione dovrebbe contribuire alla stabilità della situazione dei posti di tirocinio. Questo include la campagna sui social media «Cogli la tua occasione» lanciata lunedì. In brevi video messaggi, gli apprendisti di tutte le regioni linguistiche della Svizzera invitano gli apprendisti in cerca di un posto di formazione e la propria cerchia a candidarsi ancora nell’estate 2020. 

Per garantire che la campagna abbia la più ampia portata possibile e si rivolga ai giovani e alle aziende di formazione in modo mirato, i partner coinvolti nella formazione professionale come l’UPSA trasmettono i video messaggi sui propri canali di comunicazione. L’UPSA, in tal modo, si augura che ciò le consenta anche di coprire i circa 500 posti di apprendistato ancora disponibili nell’industria automobilistica svizzera. 

Le valutazioni delle associazioni professionali e di categoria e degli uffici cantonali per la formazione professionale mostrano che attualmente è difficile fare valutazioni e previsioni affidabili sull’ulteriore sviluppo del mercato dei posti di tirocinio. Un indicatore importante sarà l’evoluzione della situazione economica e la misura in cui le aziende offriranno posti di apprendistato anche nel 2021. I risultati mensili del progetto di ricerca «Lehrstellenpuls» del Politecnico di Zurigo (ETH) e di Yousty forniscono indicazioni a tal riguardo. Il rapporto attuale mostra che la situazione è migliorata rispetto alla fase di lockdown.
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

Commenti