È attesa per i risultati

26 agosto 2019 upsa-agvs.ch – Sprint finale per Damian Schmid a Kazan. Lunedì mattina il giovane meccatronico specializzato in veicoli commerciali ha concluso la sua ottava e ultima prova. Ora si attendono i risultati.

abi. L’ultima prova di Schmid è stata incentrata sulla verifica di un motore e sulla risoluzione dei suoi inconvenienti. Per farlo, ha avuto un margine non troppo ristretto di due ore. Consapevole del fatto che la durata della prova non avrebbe influito sulla valutazione, il giovane del Toggenburgo ha cercato di svolgere un lavoro possibilmente impeccabile.



Il tempo ha invece incalzato i candidati la domenica: la mattina Schmid ha dovuto infatti scovare ed eliminare gli inconvenienti dell’impianto elettrico di quattro Toyota diverse («Body Electric») in appena due ore. Pur non avendo risolto ogni singolo guasto, si è mostrato soddisfatto nel primo pomeriggio. Ai temibili concorrenti del gruppo di Schmid, ovvero il candidato indiano e quello cinese, non è infatti andata meglio. Damian si è detto contento anche della sua performance successiva. Nel pomeriggio si è occupato dei freni di un modello ConsuLab , dimostrando un enorme impegno nonostante i tempi stretti.

Il concorrente svizzero si è invece mostrato meno soddisfatto del suo lavoro alle postazioni dedicate al rilevamento dell’assetto del telaio e alla meccanica del motore, pur avendole superate perlopiù bene. La rivalsa è poi arrivata alla terza e ultima prova, quella incentrata sugli inconvenienti del veicolo («Engine Tune»), in cui Schmid ha davvero brillato.

Per i candidati, la tensione non è però terminata con le prove: i risultati saranno infatti comunicati solo alla cerimonia di chiusura, in programma per martedì sera. «Per quanto riguarda l’esito, brancoliamo nel buio come tutti gli altri. Negli ultimi giorni, comunque, le nostre previsioni hanno avuto conferma: il gruppo di punta si sta allargando e la competitività aumenta», afferma Reto Wyss, presidente della fondazione SwissSkills. Ma con la sua squadra, la Svizzera non ha nulla di cui vergognarsi. «Sono molto fiducioso che alla cerimonia di chiusura di domani festeggeremo un grandioso risultato complessivo.»

La grande cerimonia di chiusura è visibile dalle 18.00 sul Live-TV-Stream.

 
Feld für switchen des Galerietyps
Slideshow

Aggiungi commento

CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

Commenti