Florent Lacilla si aggiudica l’Euro-Cup

Prestazione impeccabile del giovane

Florent Lacilla si aggiudica l’Euro-Cup

19 marzo 2022 agvs-upsa.ch – Il meccatronico d’automobili Florent Lacilla ha tutte le carte in regola per affrontare al meglio i campionati mondiali delle professioni «WorldSkills» di Shanghai.  Ha vinto in scioltezza la sfida internazionale nel quadro dell’Euro-Cup a Dresda e può festeggiare insieme ai suoi colleghi Yannick Henggeler e Pascal Barmettler i buoni risultati della delegazione rossocrociata.
 
«SwissSkills» 2022 – registrati ora 
L'industria automobilistica cerca il suo campione nel 2022. I giovani talenti possono ancora iscriversi a SwissSkills fino al 30 aprile 2022. Questi avranno luogo dal 7 all'11 settembre 2022 a Bernexpo a Berna. L'edizione di quest'anno dei Campionati svizzeri di abilità sarà superlativa. Mai prima d'ora i partecipanti di SwissSkills hanno gareggiato in così tante professioni - 150 in tutto.
20220319_eurcoup_artikelbild.jpg
Prestazioni costantemente al top senza farsi distrarre: Florent Lacilla ha conquistato a Dresda la gara preparatoria per i campionati mondiali delle professioni. Foto: Media UPSA​

mig. Il posto al centro di un podio sembra essere riservato a Florent Lacilla di Cottens (FR). Quando si tratta di partecipare alle competizioni professionali, il due volte campione svizzero e vincitore degli «SwissSkills Championships» dei meccatronici d’automobili nel 2018 e 2020 non perde mai la calma. All’Euro-Cup di Dresda si è dimostrato ancora una volta in splendida forma, portando a casa la vittoriadopo una lunga giornata di gare. Lacilla nutre una vera e propria passione per il suo lavoro:  «La diagnosi e la ricerca dei guasti mi affascinano. Mi piace approfondire ogni dettaglio». 

Venerdì 18 marzo 2022, dalle ore 8.00 alle ore 17.00, i migliori 11 meccatronici d’automobili provenienti da Lussemburgo, Germania, Altro Adige e Svizzera si sono misurati al torneo preparatorio per i campionati mondiali delle professioni di ottobre a Shanghai. La delegazione svizzera era presente con l’intero podio dell’ultima edizione dei «SwissSkills Championships»: Florent Lacilla, Pascal Barmetter e Yannick Henggeler. In veste di esperti svizzeri erano presenti i due ex partecipanti ai campionati «WorldSkills» Jean Trotti e Damian Schmid.

Il sistema di formazione professionale duale funziona 
I giovani in gara dovevano dimostrare le loro abilità presso sei postazioni, in ciascuna delle quali avevano a disposizione 60 minuti. Le giovani leve dovevano ad es. localizzare dei guasti nel motore o nell’impianto frenante oppure quotare i componenti di un blocco motore e ripararli. Florent Lacilla ha ottenuto il miglior risultato in cinque delle sei postazioni, classificandosi con netto distacco davanti a Stefan Missbach (Germania) e Hannes Egger (Alto Adige). L’eccezionale risultato svizzero è stato completato dal quinto posto di Yannick Henggeler e dal settimo posto di Pascal Barmettler.

Olivier Maeder, che in seno alla direzione dell’UPSA è responsabile del settore Formazione, ha accompagnato i giovani specialisti a Dresda e commenta soddisfatto: «Prestazioni come queste permettono anche di sottolineare la forza del nostro sistema di formazione professionale, così come il lavoro svolto dai partner della formazione: scuole, corsi interaziendali e aziende». A suo parere, il successo dell’intera delegazione svizzera è un ulteriore conferma che la collaborazione all’interno del sistema di formazione professionale duale funziona. La prossima vetrina nazionale per le professioni dell’auto saranno i campionati «SwissSkills», in programma a Berna dal 7 all’11 settembre. A livello internazionale Florent Lacilla rappresenterà la Svizzera ai campionati mondiali «World Skills» di Shanghai con obiettivi ambiziosi: «Go for gold! Vado per vincere».

mdr_video.jpgFonte: MDR
 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

5 + 11 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti