Offrire alle nuove leve una settimana fruttuosa

L’inizio di una carriera

Offrire alle nuove leve una settimana fruttuosa

29 aprile 2022 agvs-upsa.ch – Per molti giovani la carriera professionale nel settore dell’auto inizia con uno stage d’orientamento. L’UPSA offre a tale scopo ai soci vari strumenti e aiuta i responsabili a garantire un suo ordinato ed efficace svolgimento. 
 
Per consentire ai giovani di trascorrere una proficua settimana di stage, i membri UPSA ricevono gratuitamente supporti e liste di controllo. I documenti sono disponibili qui:
artikelbild.jpg
I garagisti che propongono stage d’orientamento migliorano anche la propria immagine e la visibilità della loro azienda. 
Fonte: UPSA-Médias

cym. «Per suscitare nei giovani la passione per il settore dell’auto bisogna avvicinarli già durante il ciclo secondario» È quanto ha affermato Leonie Zellweger, 23 anni, pubblicizzando il volantino della formazione di base dell’UPSA per le professioni legate all’auto. A gennaio AUTOINSIDE ha pubblicato un ritratto di questa studentessa di successo che, come molti altri, ha scelto un tirocinio nel settore dell’auto dopo aver seguito uno stage di orientamento che le ha lasciato un’impressione favorevole. L’importanza della riuscita di una settimana di orientamento non va sottovalutata quando l’obiettivo è trovare nuove leve capaci e motivate per il settore dell’auto. 

L’UPSA offre ai garagisti gli strumenti per organizzarla al meglio. Fra la documentazione più richiesta figura il diario dello stage di orientamento, che mette a disposizione dei giovani una lista di controllo per la settimana e include compiti da svolgere quotidianamente. Uno strumento simile, insieme con una guida, viene fornito ai responsabili. Anche in questo documento la pianificazione è già definita, con tanto di liste di controllo, libri, supporti mediatici e macchine utilizzati. Viene altresì consegnato un modulo per valutare se il giovane è adatto a una delle professioni legate all’auto. Questo modulo può essere utilizzato anche come riferimento per il colloquio finale.

Il test attitudinale UPSA è stato concepito appositamente per il settore automobilistico. Elabora una graduatoria indicando ai diretti interessati quale delle tre formazioni tecniche di base è la più confacente per loro. Le aziende UPSA lo richiedono ai candidati. Un tirocinio supplementare offre inoltre sempre ai giovani la possibilità di frequentare anche in seguito un tirocinio di quattro anni per meccatronico d’automobili. 

In generale, per poter scegliere bene tra le nuove leve si consiglia di frequentare i moduli di didattica dedicati dell’UPSA, fra cui quello intitolato «Selezione degli apprendisti». Durante il corso le aziende imparano a pianificare e svolgere in modo mirato il processo di selezione o, per l’appunto, a creare un programma idoneo allo stage di orientamento. Altrettanto adatti allo scopo sono il modulo «Gestione dei giovani adulti e superamento dei momenti di crisi» e «Usare in modo competente gli strumenti della nuova OFor 2018», che insegnano fra l’altro a come motivare i giovani e condurre colloqui di semestre finalizzati a incentivare gli apprendisti. 

I garagisti hanno inoltre tutto da guadagnare nel pubblicare e pubblicizzare un posto per uno stage di orientamento o un tirocinio, oltre che nelle giornate informative e alle mostre di settore, anche su orientamento.ch o Yousty In collaborazione con la piattaforma, l’UPSA propone un marketing diretto per i posti di tirocinio volto ad avvicinare i giovani a un potenziale datore di lavoro. 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

3 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti