Specialisti che proteggono il vecchio patrimonio culturale

Restauratore di veicoli

Specialisti che proteggono il vecchio patrimonio culturale

2 marzo 2021 agvs-upsa.ch – Non solo i partecipanti, ma anche Marcel Wyler ha superato con successo l’esame professionale per restauratori di veicoli, nella sua nuova funzione di presidente della commissione d’esame. Nell’intervista racconta come ha vissuto la settimana d’esame. 
 
Eventi informativi 
Per rafforzare ulteriormente la giovane professione di «restauratore/restauratrice di veicoli con attestato professionale federale», ogni anno vengono organizzati tre eventi informativi che si svolgeranno a Olten presso il centro di formazione UPSA sezione Soletta nei seguenti giorni: martedì 22 marzo 2022, giovedì 30 giugno 2022 e martedì 23 agosto 2022 ogni volta alle ore 18.00. 

20220224_wyler_artikelbild.jpg
Marcel Wyler, insieme al suo team di periti, ha orchestrato lo svolgimento senza intoppi dell’esame professionale. Fonte: media de UPSA

Signor Wyler, cosa bisogna avere per superare l’esame di professione per restauratore/restauratore di veicoli con specializzazione in tecnica automobilistica?
Marcel Wyler, presidente della commissione d’esame:
All’esame si distingue chi ha esperienza pratica e durante la formazione ha imparato a padroneggiare le competenze operative secondo il profilo di qualificazione. È importante che le candidate e i candidati non si basino solo sui contenuti teorici dei centri di formazione, ma abbiano accumulato esperienze pratiche parallele al ciclo di formazione in un’officina adatta.

In che modo l’esame di professione fa riferimento alla quotidianità lavorativa? 
In un’azienda di restauro, i restauratori di veicoli dovranno essere in grado di svolgere la funzione di capofficina per la consulenza, il calcolo dei costi, la pianificazione e l’esecuzione dei lavori pratici. È proprio questo l’obiettivo che perseguiamo con l’esame professionale. La Comunità d’interesse del restauratore di veicoli (IgF) offre ai professionisti del settore automobilistico una formazione adeguata. Per oltre due anni otto moduli vengono frequentati e formati presso diverse istituzioni. 

Quali otto moduli vengono frequentati? 
I moduli sono i seguenti: progetti, impianto elettrico auto, motore, propulsione, carrozzeria e telaio, clienti, determinazione del costo degli ordini e gestione dell’incarico del cliente. Oltre al restauratore di veicoli con specializzazione «Tecnica automobilistica», esistono anche corsi di perfezionamento per «carrozzieri verniciatori» e «carrozzieri lattonieri». Quest’anno non si è svolto alcun esame per queste specializzazioni. Se in futuro vogliamo assicurare e preservare questo antico patrimonio culturale, è importante poter continuare a formare queste professioni. Con il cambio generazionale nel ramo dei garage, le «vecchie volpi» diventano sempre più rare.

Finora è stato direttore della parte d’esame 3, specializzazione tecnica automobilistica. Come ha vissuto il suo primo esame professionale nella sua nuova funzione di presidente della commissione d’esame? 
Al primo esame volevo dare un’occhiata alle postazioni d’esame che ancora non conoscevo. Ho svolto una formazione per periti incentrata sulle parti d’esame 1 e 3 (parti d’esame pratiche). Ho rivolto l’attenzione in particolare al colloquio professionale e ai diversi compiti da svolgere. Sono stati modificati l’accoglienza e il congedo delle candidate e dei candidati, la sorveglianza degli esami e l’accompagnamento dei periti. Inoltre ho presentato lo svolgimento dell’esame professionale alla riunione della commissione d’esame, che conferma i risultati dell’esame e decide sul conferimento finale degli attestati professionali. Per riuscire a conciliare tutti questi compiti, sono grato al segretario Thomas Jäggi per il grande lavoro preparatorio. È per me un grande sostegno e conosce perfettamente le disposizioni e le liste.
 
5° esame di professione per restauratore/restauratrice di veicoli con attestato professionale federale, specializzazione in tecnica automobilistica 
 Tamara Meier (Scantrade Classics GmbH) 
Vinzenz Rubin (Ackermann AG) 
Cyrill Cardinaux (Neue Centrum Garage AG) 
Sylvana Janietz (Madmotors GmbH) 
Marco Keller (Franks Originale) 
Dennis Betschart (Alvier Garage GmbH) 
Sina Bolognesi (Rosser GmbH) 
Patrick Steinacher (Robert Huber Autotechnik AG) 
Markus Hinder (Liga Wil) 
Diego Bandli (Autofocus AG Goodtimer) / Consulenza per l'esame di restauro del certificato
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

11 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti