Lavori pericolosi: «Sway» fa chiarezza

27 settembre 2019 agvs-upsa.ch – Chi segue una formazione di base e ha più di 15 anni può svolgere lavori pericolosi – a condizione che le aziende di formazione implementino diverse misure. Con la nuova guida elettronica «Sway» i garagisti hanno tutti i documenti e le informazioni più importanti sempre a portata di mano. 

frau_baz_fotolia_l.jpg

cst. Le aziende di formazione che assegnano dei lavori pericolosi agli apprendisti con più di 15 anni devono implementare varie misure per la sicurezza sul lavoro e la protezione della salute. Tra queste attività figurano il trasporto di carichi pesanti, il lavoro in locali chimici e la manutenzione delle batterie di avviamento. Tali provvedimenti sono specificati nell’allegato 2 dei piani formativi e riguardano le professioni di meccatronico/a, meccanico/a di manutenzione e assistente di manutenzione di automobili.

Onde evitare che la lettura di questo tomo possa confondere le idee, è stata sviluppata la guida elettronica «Sway».  

«Sway» è di facile utilizzo: l’applicazione guida infatti il garagista facendogli scoprire, passo per passo, l’allegato 2. All’inizio del vademecum, ad esempio, sono specificati i lavori pericolosi che possono riguardare la formazione di base nelle autofficine. Seguono poi le attività interessate dai lavori pericolosi e una descrizioni dei pericoli. Non da ultimo vengono riportate le misure di accompagnamento connesse a temi di prevenzione per la formazione e i corsi. In questo passo l’applicazione spiega come tali misure vanno implementate e con quale frequenza devono essere monitorate dall’azienda. 

Per facilitare l’interpretazione, «Sway» cita esempi come il «sollevare, portare e movimentare carichi pesanti» e il «lavorare in posizione accovacciata o in ginocchio, ad altezza delle o sopra le spalle». La guida elettronica si conclude con un elenco delle schede informative dell’Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni (SUVA) e della Commissione federale di coordinamento per la sicurezza sul lavoro (CFSL).
 
 

Rimanete aggiornati e iscrivetevi alla newsletter AGVS!
Iscriviti ora



Fino a poco tempo fa era consentito assegnare lavori pericolosi solo ai giovani di età superiore ai 16 anni durante la formazione professionale di base. Altrimenti l’azienda di formazione doveva richiedere un’autorizzazione speciale. Ma cosa sono i «lavori pericolosi»? Per lavori pericolosi si intendono tutti i lavori che per la loro natura o per le condizioni nelle quali vengono eseguiti possono pregiudicare la salute, la formazione e la sicurezza dei giovani come anche il loro sviluppo psicofisico.

La nuova Ordinanza sulla protezione dei giovani lavoratori in vigore dal 1° agosto 2014 ha abbassato a 15 anni l’età minima per lo svolgimento dei lavori pericolosi. Il 1° maggio 2017 sono entrate in vigore le misure di accompagnamento specificate nell’allegato ai piani di formazione delle professioni di meccatronico/a, meccanico/a di manutenzione e assistente di manutenzione di automobili. Affiancate da istruzioni precise agli apprendisti, le misure fanno aumentare sensibilmente la sicurezza sul lavoro. Per le professioni di base non tecniche del ramo automobilistico, ad esempio impiegato/a di commercio AFC, impiegato/a del commercio al dettaglio AFC e assistente del commercio al dettaglio CFP non è stato invece definito alcun lavoro pericoloso. Le relative ordinanze sulla formazione e le autorizzazioni per la formazione restano dunque invariate.

La guida elettronica «Sway» è ora consultabile alla pagina «Formazione professionale di base» sul sito www.professioneauto.ch, ovvero in corrispondenza delle professioni di meccatronico/a, meccanico/a di manutenzione e assistente di manutenzione di automobili. Il vademecum è riportato anche alla sezione «Per formatori».

Nell’ultimo numero di AUTOINSIDE potete leggere l’intervista integrale a Thomas Jäggi, responsabile della formazione di base e di quella professionale superiore dell'UPSA, che parla di «Sway».
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.

Commenti