Entrate subito nella comunità dei professionisti dell’auto!

Instagram, Tiktok e Youtube

Entrate subito nella comunità dei professionisti dell’auto!

25 gennaio 2021 agvs-upsa.ch – Da professioneauto.ch a Instagram, Facebook e Youtube: l’UPSA invita gli apprendisti, i professionisti che vogliono aggiornarsi e gli scolari interessati, a conoscere i media delle professioni dell’auto e a seguirne i canali. In questo modo riceveranno sempre le ultime notizie e articoli su argomenti interessanti relativi alla loro formazione e aggiornamento.




cst./om. Le nuove leve con una buona formazione costituiscono la spina dorsale del settore dell’auto svizzero. Affinché le aziende possano continuare a reclutare un numero sufficiente di apprendisti qualificati, l’UPSA sta intraprendendo numerose misure per attirare la loro attenzione sul mondo variegato ed entusiasmante delle professioni dell’auto. Questo include, per esempio, l’orientamento online, che dà agli scolari interessati la possibilità di farsi un’idea della formazione di base nel settore dell’auto tramite parole e immagini (in movimento). Una volta che hanno iniziato la formazione di base come apprendisti, è importante per l’UPSA che le nuove leve partecipino alla comunità delle professioni dell’auto costruendosi in questo modo una rete di conoscenze.

Per rafforzare il legame tra apprendisti e ramo, l’UPSA gestisce vari media, tra cui professioneauto.ch, la newsletter Professioni dell’auto e i canali di social media delle professioni dell’auto Instagram, Facebook, Snapchat, Tiktok e Youtube. Questi ultimi vengono utilizzati principalmente per rivolgersi agli apprendisti. Tra i gruppi target si annoverano anche i professionisti che vogliono aggiornarsi, gli scolari e coloro che li indirizzano, tra cui genitori e scuole.

«È provato che l’uso di professioneauto.ch e degli altri canali mediatici aumenta di anno in anno», spiega Olivier Maeder, membro della direzione dell’UPSA e responsabile della formazione. «Tuttavia, abbiamo constatato che assolutamente non tutti gli apprendisti conoscono i canali mediatici delle professioni dell’auto, che vi si abbonano o li utilizzano. Vogliamo contrastare questa situazione con misure mirate.» Per aumentare la notorietà e promuovere la comunità, sotto la direzione delle giovani collaboratrici dell’UPSA Arjeta Sulejmani e Lisa Habegger, responsabili dei media delle professioni dell’auto, è stato elaborato un volantino e un video. 

«Il volantino viene distribuito agli apprendisti attraverso i centri di formazione. Tramite un codice QR le giovani leve possono informarsi attraverso i vari canali e abbonarvisi subito», afferma Arjeta Sulejmani. «Inoltre, un breve video dinamico, che mostra degli apprendisti che utilizzano i media, attira l’attenzione su questi canali dedicati alle professioni dell’auto», aggiunge Lisa Habegger.

Olivier Maeder afferma convinto: «Se gli apprendisti si sentono a proprio agio nel loro mondo professionale – anche grazie alla comunità delle professioni dell’auto – allora si rafforzerà la fidelizzazione dei dipendenti.» Inoltre, è alta la probabilità che i giovani tirocinanti in veste di ambasciatori delle professioni motivino a loro volta gli scolari ad avvicinarsi ai media tramite la loro rete e, infine, alla formazione di base nel settore dell’auto.
 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie

Aggiungi commento

5 + 2 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.

Commenti