Impiegato/a del commercio al dettaglio AFC Parti di ricambio-Logistica Ambito specifico: consulenza o gestione

Gli impiegati e le impiegate del commercio al dettaglio sono responsabili per l’organizzazione e la vendita attiva di autoaccessori e autoricambi. Tra i loro compiti rientrano l’approvvigionamento di prodotti così come la consulenza alla clientela e ai collaboratori della propria azienda.

Gli impiegati e le impiegate del commercio al dettaglio con ambito specifico Consulenza svolgono il proprio lavoro in modo orientato al cliente e alla vendita. Il loro raggio d’azione comprende compiti di consulenza, vendita, organizzazione, approvvigionamento, controllo, pianificazione e molto altro ancora.

Gli impiegati e le impiegate del commercio al dettaglio con ambito specifico Gestione controllano il flusso di merci, ispezionano le consegne e si occupano del relativo immagazzinamento. Inoltre preparano il materiale per la consegna e lo fatturano.

Per questa formazione è richiesto l’assolvimento della scolarità obbligatoria, livello superiore o medio, con buoni risultati. In presenza di risultati ottimi è possibile ottenere la maturità professionale.

Le materie comprendono nozioni di commercio al dettaglio, conoscenze generali del ramo, lingua standard, una lingua straniera, economia, società e sport. Dopo il primo anno di formazione viene fatto un bilancio della situazione. Successivamente è possibile partecipare ai corsi facoltativi. È possibile scegliere fra due lingue straniere, informatica ed economia aziendale. Le conoscenze specifiche del ramo vengono trasmesse durante I corsi interaziendali.

 

3 anni di tirocinio
1,5 – 2,5 (con MP) giorni di scuola professionale alla settimana
10 giorni di corsi interaziendali durante il tirocinio
7 materie d’insegnamento

 

Uno sguardo nell’affascinante mondo del lavoro. Ciac, si gira!

Documenti di base

> Obiettivi di valutazione, conoscenza generale del ramo «Mobilità» valide dall'inizio apprendistato 2011 [PDF]
> Obiettivi di valutazione, conoscenze specifiche del ramo «Gestore dei pezzi di ricambio» valide dall'inizio apprendistato 2011 [PDF]

> Obiettivi di valutazione, conoscenza generale del ramo «Mobilità» valide dall'inizio apprendistato 2017 [PDF] 
> Obiettivi di valutazione, conoscenze specifiche del ramo «Gestore dei pezzi di ricambio» valide dall'inizio apprendistato 2017 [PDF] 

> Documentazione dell'apprendimento Impiegto/a del commercio al dettaglio AFC «Gestore dei pezzi di ricambio» [PDF]
> Rapporto di formazione Impiegato/a del commercio al dettaglio AFC «Gestore dei pezzi di ricambio [PDF]

Serie zero

> ICD_Gestione_Serie_zero-2015 [PDF]
> ICD_Consulenza_Serie_zero-2015 [PDF]


Chi offre posti di tirocinio nel commercio al dettaglio, deve rispondere a determinati requisiti minimi dell’offerta di prodotti [PDF] nel settore Parti di ricambio-Logistica.

Informazioni utili sulla formazione nel commercio al dettaglio svizzero sono disponibili anche sul sito www.bds-fcs.ch
 

Riforma delle professioni del commercio al dettaglio (Vendite) 2022+

 
La tua consulente dell’UPSA: brigitte.hostettler@agvs-upsa.ch
  

 
Feld für switchen des Galerietyps
Bildergalerie